Per un dio che danza – Più Spazio 4

Antonella Usai porta in scena lo spettacolo “Per un dio che danza” al Cento Culturale “Più Spazio 4” di Torino.

 

Dopo il grande successo riscosso nello scorso mese di maggio in Sardegna, con quattro serate “sold out” al Festival “Marina Non Violenta” a Cagliari e al teatro Arza di Sassari, lo spettacolo “Per un dio che danza” approda al Centro Culturale “Più Spazio 4” di via Saccarelli 18 a Torino. L’appuntamento è fissato per giovedì 18 luglio intorno alle 19.00. “Per un dio che danza” è un intrattenimento composto da teatro-danza-video. Trascina il pubblico a riflettere sul “Poeta dell’Anima” di Shankara e sulla complessa relazione tra Realtà e Coscienza. Di natura poeticamente politica, l’opera è dedicata a Mrinalini Sarabhai, celebre danzatrice e al contempo attivista sociale indiana. Un vero omaggio alla danza come mezzo di conoscenza e trasformazione. Lo spettacolo sarà presentato da Antonella Usai, danzatrice, coreografa e insegnante di danza molto conosciuta, nonché direttrice dell’associazione “Terra di Nad” in bassa Val Susa. L’artista, si è formata inizialmente nel teatro-danza occidentale, in seguito ha abbracciato il metodo e le forme di quello indiano. E’ l’unica danzatrice europea a far parte del “Darpana Academy Performing Group” una delle più rinomate compagnie di danza indiane. La rappresentazione è dedicata a tutti gli amanti della danza e della cultura. Da ricordare che il sipario si alza alle ore 19.00, l’ingresso è gratuito.

DATE EVENTO

CONDIVIDI AI TUOI AMICI
Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Telegram